Passato/presente

Mi guardo allo specchio
una ruga, un mare
ho scritto il vissuto
e anche il non vissuto
tra i capelli il filo
del discorso e’ grigio
e senza aiutino
non conto il tempo.
Avanti, mi dico
ancora un giorno
da mettere tra le righe
inossidate, inumidite
sgualcite, vive.

Chiara (dr)

2 pensieri riguardo “Passato/presente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti