Paure

Mi fa paura

l’incedere lento

mi perdo nei sogni.

 

Un fiume in piena

rompendo l’argine

trascina l’acqua

oltre il sapere

anche il sentimento

schietto e puro

si sporca.

E mentre vai a schiena

la dritta si curva

cascano nel fondo

e a pescare non trovi

che indumenti smessi

senza più vita.

 

Lento lento

riposa lo sciabordio

dei ricordi a valle

silenzio!

Sto sognando.

 

Chiara

 

 

3 pensieri riguardo “Paure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti