L’infinito silenzio

Lontano,  buio e vuoto

all’occhio, sembra nero

quell’impalpabile sottile

linea che oltre non va

il giorno; lontano almeno

oltre il pensiero

ma se passi vicino

al silenzio: sentito

avvolto, imbevuto

tocchi con mano

l’infinito e sai

quanto è grande?

Un attimo nel silenzio!

 

Chiara

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti