Solitudine

Pagine vuote oltre il silenzio

hanno piene le tasche

gridano al passo di un attimo

come il cadere di un brivido

sulla pelle, si attorciglia all’animo

quieta,  l’andare deĺ tempo

scrive di giorni

al calare della sera

e di notte l’avvicinarsi dell’alba

dove muto è l’ardire.

Pagine pagine di silenzi

lungo strade infinite

arroccate sopra stelle

sogni ancora da  scrivere.

 

Chiara

 

 

 

4 pensieri riguardo “Solitudine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti